• Cell/Whatsapp:
    +39 392 01 08 581    
    +39 327 41 34 621
  • Email: info@albahair.al   

Visita Tirana

Il periodo di permanenza presso la cinica Estemylife può essere anche un’occasione irripetibile per visitare Tirana. La capitale albanese, infatti, offre ai visitatori un gran numero di attrazioni turistiche, essendo tra le capitali europee più in fermento degli ultimi anni.

Scoprirete così la proverbiale ospitalità albanese, e un sacco di ristoranti, bistrot, musei, monumenti e tanto altro dove trascorrere il tempo in totale tranquillità.

Luoghi da visitare

Il Museo Storico Nazionale è l’istituzione museale più grande e la più importante in Albania. Si compone di 8 padiglioni che rappresentano diversi periodi della storia albanese.
La galleria nazionale delle arti è l’istituzione più importante delle arti visive in Albania. La galleria nazionale delle arti conserva circa 4000 opere. La collezione consiste in numerosissimi dipinti e sculture risalenti ai principali periodi storici albanesi.
C’è anche un padiglione dedicato all’arte straniera e agli artisti contemporanei albanesi.
Il Museo Archeologico presenta reperti archeologici dall’età della pietra fino all’età del bronzo e del ferro. Esso comprende anche l’antichità e la tarda antichità e medioevo fino all’invasione ottomana. Il museo fornisce informazioni dettagliate sulle prime civiltà in Albania in particolare sul periodo in cui il processo di formazione delle tribù illiriche ebbe luogo. Il museo archeologico espone circa 2000 oggetti.
Il Museo per le scienze della natura è stato costruito nel 1948, come parte dell’Istituto Scientifico Albanese. Ci sono molte collezioni della fauna e della flora albanesi e principali impianti industriali. Ci sono anche minerali esposti e rocce diverse del nostro paese.

Tirana Oggi

Sono molti oggi gli italiani che lavorano a Tirana, una città che sta vivendo uno sviluppo incredibile, dove la lingua italiana è certamente di casa.

Informazioni utili

Tirana è una capitale europea moderna che ha conosciuto negli ultimi decenni una crescita straordinaria.
Il popolo albanese è molto ospitale ed è felice ad accogliere i turisti italiani. Moltissimi albanesi parlano l’italiano e ci sentirà veramente come a casa.
Per viaggiare in Albania non è necessario il passaporto, basta una carta d’identità che non scada entro i successivi sei mesi, così come negli altri Paesi Europei.

Il cambio euro/lek è molto favorevole, e può essere fatto in uno dei tanti uffici di cambio disseminati nella capitale e nei posti turistici. Si può prelevare dal bancomat con le principale carte di credito, come anche si può pagare con carta nei ristoranti, alberghi, shop center, ecc.